Domenica 30 maggio la 38esima Scalata al Castello

AREZZO – Domenica 30 maggio si disputerà nel centro della città la gara podistica più antica della provincia, 38 edizioni della Scalata al Castello con la quale la U.P.Policiano nacque nel lontano 1973 , anche se ufficiosamente nel 197172 già a Policiano si realizzarono altre gare podistiche.
Ma veniamo alla gara di fine mese:
un primo obbiettivo è stato raggiunto quello di aver superato quota 500 iscritti (limite massimo di accesso) nella gara in linea valida per il Campionato Italiano Vigili del Fuoco, coloro che intendono partecipare alla corsa, lo possono fare solo iscrivendosi alla gara non competitiva ed entro Sabato 29 maggio, la domenica non sarà possibile neanche questo.
La stessa cosa vale per il settore giovanile con i quali si aprirà la 38 edizione della Scalata al castello alle ore 16 di Domenica nel cuore della città.
La gara in linea di km 10 avrà lo stesso percorso dello scorso anno vale a dire:
partenza da via Crispi altezza Anfiteatro, un primo giro piccolo verso piazza S.Francesco, Corso Italia in discesa e di nuovo in via Roma,Via Petrarca –zona Poggio del Sole –Via Spinello –Via Guadagnoli – Via XXV aprile –Via Mecenate –Via degli Accolti (zona Vigili del Fuoco) –dentro il Parco Pertini – uscendo dal sottopasso per entrare di nuovo in via Crispi –Via Roma- Via Petrarca –Via Porta Buia –Via Garibaldi fino a Porta Trento Trieste –Via Anconetana –Zona il Pantano per raggiungere la Rotatoria di Via Giotto (zona Stadio) ancora un piccolo tratto nella pista ciclabile –
si entra nel parco accanto ai Vigili del Fuoco per poi attraversare ed entrare di nuovo nel parco Pertini per uscire dal sottopasso ed arrivare in via Crispi e Via Roma dove sarà posto il traguardo.
Saranno previsti 5 ristori: 2 volte nel parco Pertini 1 in Via Anconetana e 2 volte zona Arrivo via Roma .
E’ previsto rilevamento cronometrico tramite Chip della TDS dove ognuno potrà verificare il proprio arrivo correlato con il tempo impiegato.
Tramite la TDS si potrà scaricare anche il diploma di partecipazione con il tempo ed il piazzamento acquisito.
Per quanto concerne la gara Internazionale in circuito in programma alle ore 19,00 di Domenica con telecamere Rai e Sky puntate su i protagonisti di cui diamo al momento alcune notizie importante.
La presenza del vincitore dello scorso anno l’ucraino Sergey Lebid 8 volte campione europeo di cross che però dovrà vedersela con i keniani ed etiopi di altissimo livello come Moses Mosop (kenia ) vincitore della Stramilano 2010 con un persona nei metri 10.000 intorno ai 27’ uno dei migliori specialisti al mondo della mezza maratona con un tempo di 59’20” 2^ prestazione mondiale di tutti i tempi , l’etiope Chane Lema Abere 3° alla 5 Mulini quest’anno e 4° alla stramilano con il tempo di 1h 0’34”, l’altro ucraino Vasily Matvichuk (vincitore anche della maratonina città di Arezzo del 2003).
La presenza di atleti di altissimo livello tecnico , permetterà sicuramente di polverizzare il record della gara scendendo abbondantemente sotto i 29’01” dello scorso anno.