Incendio a Foiano della Chiana: al momento non si riscontrano problematiche nel territorio di Castiglion Fiorentino

A seguito dell’incendio all’azienda Raetech ubicata nel comune di Foiano della Chiana, sviluppatosi stamattina alle ore 8 circa dal nastro trasportatore per poi propagarsi al tetto, il Comune di Foiano della Chiana ha emesso un’ordinanza al fine di adottare tutte le misure idonee a salvaguardare la salute pubblica. In via cautelativa in un raggio circoscritto al comune foianese è opportuno adottare tutti quegli accorgimenti per scongiurare problematiche di natura ambientale.

Al momento non si riscontrano problematiche nel territorio di Castiglion Fiorentino dal momento che i venti non hanno portato la nube nel nostro territorio. Nonostante tutto il sindaco Agnelli invita, a scopo precauzionale, la popolazione a tenere chiuse porte e finestre.

L’incendio è spento e pare che non sussistano pericoli legati ad amianto o a materiali plastici pericolosi, in quanto la copertura non contiene amianto ed i materiali plastici erano all’esterno.

Del caso se ne è occupando anche l’amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino che si tiene in costante aggiornamento sia con il sindaco di Foiano Francesco Sonnati sia con la polizia municipale castiglionese che con i tecnici della ASL.

FOTO – Info dal Comune di Foiano in merito all’incendio presso lo stabilimento della Società Raetech in Via di Arezzo