Appalti: Oice, a gennaio progettazione -20,2% in numero e -78,8% in valore

34

Roma, 13 feb. (AdnKronos) – A gennaio il valori del mercato della progettazione fortemente negativi rispetto a dicembre 2017: -20,2% in numero e -78,8% in valore. È un calo che si verifica sempre a gennaio (lo scorso anno calarono dell’8% le gare sul dicembre 2016), ma quest’anno si sconta soprattutto il confronto con un mese in cui il valore è stato fortemente innalzato dai 104,7 milioni di euro dei bandi pubblicati dell’Anas, al netto dei quali il calo del valore di gennaio su dicembre si ridimensiona a -25,4%. Da sottolineare altresì che il confronto con gennaio 2017 ha, all’opposto, un accento leggermente positivo: +17,6% in numero e +1,2% in valore. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dall’Osservatorio Oice-Informatel.
Anche le gare pubblicate in gennaio per tutti i servizi di ingegneria e architettura hanno lo stesso andamento: rispetto a dicembre 2017 -21,6% in numero e -70,6% in valore.
“Era da attendersi questo dato, venendo dai fuochi di artificio della fine del 2017 – commenta Gabriele Scicolone, presidente Oice – ma valutando il confronto con gennaio 2017 rimane ancora lo spazio per un timido ottimismo”.