Musica: Filarmonica della Scala, nuova stagione all’insegna del Novecento (2)

104

(AdnKronos) – Tra i solisti è atteso il ritorno del violinista Maxim Vengerov (con Chailly), seguono la violoncellista Sol Gabetta (con Gražinytė-Tyla) e il pianista Arcadi Volodos (con Mariotti). Per la prima volta sono ospiti il pianista Igor Levit, i violinisti Emmanuel Tjeknavorian (con Chailly), Sergey Khachatryan e Isabelle Faust.
La presenza nelle grandi sale e festival internazionali della Filarmonica della Scala è confermata anche nella stagione 2018-2019 con oltre venti concerti. Tra agosto e settembre 2018 sono previsti quattro concerti con il direttore ospite Christoph Eschenbach porteranno la Filarmonica a Ljubljana e a Wiesbaden con il pianista canadese Jan Lisiecki. La tournée prosegue a Gstaad con il duo Sol Gabetta e Vilde Frang e si conclude a Grafenegg con il soprano Olga Peretyatko.
Da gennaio a giugno 2019 sono invece quattordici i concerti delle tournée guidate da Riccardo Chailly con un programma che spazia da Bartóka Mahler, da Musorgskij a Ravel: fra Madrid, Parigi, Dortmund, Amsterdam, Lussemburgo, Roma, Modena, Lucerna, Lahti, Stoccolma, Malmoe, Aalborg e Baden-Baden.