Natale: Ascom Padova, nei consumi delle feste crescono bio, vegan e salutistico (3)

8

(AdnKronos) – “E’ evidente – conferma Cristina Biollo, l’artista del vegetariano, consigliera della Fida Ascom Confcommercio di Padova – che i consumatori sono sempre più attenti alla loro alimentazione e l’attenzione si traduce, quasi in modo spontaneo, nel consumo di frutta e verdura e, una volta che è stata fatta questa scelta “di campo”, nella ricerca del prodotto biologico, esente da prodotti chimici dannosi alla salute”.
Così, tra una scelta salutistica, una bio e una vegana, si arriva alle feste dove, per tradizione, carni, sughi, e dolci “tutto burro” sono un “must” difficile da by-passare. E si dovesse cedere di fronte a qualche succulenta pietanza “old style”, “niente paura: c’è la ‘palestra bio’ che, dal 6 gennaio in poi, può venire in aiuto”, spiega l’Ascom Padova.