Trasporto: Filt, bene Europarlamento su pacchetto mobilità

38

Roma, 14 giu. (AdnKronos) – Il Parlamento europeo ha bocciato il mandato della Commissione Trasporti sul Pacchetto Mobilità, contenente anche le modifiche al regolamento sui tempi di guida e di riposo di camionisti e di autisti di pullman e autobus a lunga percorrenza e le norme sul distacco transnazionale. A riferirlo è la Filt Cgil nazionale, spiegando che “oggi in plenaria, con il voto della maggioranza degli europarlamentari, sono state accolte di fatto le osservazioni dei sindacati europei ed è stato fermato il percorso avviato lo scorso 4 giugno dalla Commissione Trasporti europea”.
“Con il voto di oggi – prosegue la Filt – la Commissione non ha il mandato a procedere senza discussione e votazione parlamentare e le tematiche inserite nel pacchetto su distacco transnazionale, cabotaggio e tempi di guida e di riposo saranno ridiscusse in plenaria al Parlamento Europeo. Un risultato raggiunto grazie alle iniziative ed alla pressione delle organizzazioni sindacali per contrastare il dumping sociale e per tutelare i lavoratori e garantire la sicurezza stradale.
“Nel percorso che si è riaperto da oggi – sostiene infine la Filt Cgil – auspichiamo che riparta il dialogo, accogliendo le legittime richieste dei sindacati e dei lavoratori e per sostenere le nostre ragioni continueremo a portare avanti la mobilitazione di tanti lavoratori italiani ed europei”.