57enne in arresto cardiaco salvato dalla catena dei soccorsi

Bucine ore 9, la catena dei soccorsi ha salvato un 57enne colpito da arresto cardiaco. L’allarme e’ stato dato dai familiari che, sotto istruzioni della centrale, hanno iniziato il massaggio cardiaco.

Sono arrivate poi automedica e ambulanza e gli operatori hanno continuato con le manovre del defibrillatore.

Queste azioni congiunte hanno permesso che l’uomo riprendesse. Portato ad Arezzo in codice rosso, e’ stato ricoverato in emodinamica dove hanno riaperto le coronarie e ora si trova in utic, fuori pericolo.

Il modello aretino del 118 si consolida e grazie al supporto dei cittadini riesce a salvare vite.