Arrestata una coppia di pusher

Era destinata al mercato della Toscana la cocaina che una coppia di pusher aveva nascosto nel cuscino su cui dormiva la loro bimba di cinque anni.

La polizia ha arrestato una coppia di spacciatori di cocaina dopo averli colti in flagrante mentre trasportavano sulla loro auto due involucri pieni di cocaina nascosti in un cuscino su cui dormiva la loro bambina di cinque anni.

La droga era destinata ad essere smerciata in Toscana.

La Squadra mobile era da tempo sulle tracce della coppia.

Il blitz che ha portato al loro arresto è scattato sull’Autostrada del sole nel tratto che attraversa la provincia di Frosinone.