Arrestato spacciatore nigeriano

Ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Castiglion Fiorentino, unitamente a personale della locale Polizia Municipale, traevano in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino nigeriano clandestino, B.G., di 41 anni .

Nella mattinata di ieri, durante un mirato servizio di prevenzione allo spaccio, una pattuglia in borghese della Polizia Municipale, notava, davanti il supermercato “Conad” sito in quel centro, il nigeriano che cedeva un involucro ad un ragazzo italiano classe’95. Subito venivano fermati ma il ragazzo riusciva a disperdere la sostanza stupefacente, che successivamente veniva accertato essere di tipo “hashish”. Subito venivano attivati i militari della Stazione di Castiglion Fiorentino che affiancavano il personale della Municipale.

Insieme gli operanti procedevano alla perquisizione domiciliare a casa dello straniero rinvenendo e sequestrando 35 grammi di eroina e 1.655,00 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.
Si procedeva quindi all’arresto in flagranza del cittadino nigeriano, risultato irregolare sul territorio nazionale poiché sprovvisto di permesso di soggiorno, che una volta terminate le formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Arezzo.