Casucci, treni Arezzo-Stia “Ceccarelli pensi ad amministrare per risolvere i problemi dei cittadini del Casentino”

Il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega) replica all’assessore regionale ai Trasporti dopo che anche l’azienda Lfi ha chiesto scusa a pendolari e studenti  per aver sostituito due treni con un servizio di autobus, lasciando le persone al freddo e alla pioggia

Ceccarelli pensi ad amministrare per risolvere i problemi dei cittadini del Casentino . A me sono arrivate le segnalazioni dai cittadini esasperati e ho il dovere, come consigliere di opposizione, di intervenire facendomi interprete dei disagi e chiedendo risposte a chi ha obblighi di Giunta e quindi di amministratore.

Per altro, la stessa azienda Lfi ha ammesso il problema chiedendo scusa agli utenti penalizzati da cattiva organizzazione e amministrazione -tuona il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega)– Sarò sempre dalla parte dei cittadini anche di quelli del casentino, che meritano di avere treni efficienti e non di attendere autobus al freddo e sotto la pioggia”.