Civitella: Conclusa con successo la Mostra-mercato del libro per bambini e ragazzi

Civitella in val di chiana

Fin da piccolissimi bisognerebbe abituarsi ad ascoltare la natura che ci circonda, per capirla, rispettarla, proteggerla. Il rapporto degli uomini con gli alberi ha radici antiche, a volte gli esseri umani li venerano, altre volte li distruggono o gli attribuiscono poteri magici, ma in ogni caso sono sempre al centro delle nostre vite.

Partendo dalla lettura di albi illustrati che parlano di alberi e natura, proseguono fino a giovedì 12 dicembre, in collaborazione con l’Istituto comprensivo “Martiri di Civitella” e la Libreria La Casa sull’Albero di Arezzo, gli Atelier creativi per la Scuola dell’Infanzia riservati ai bambini della scuola dell’infanzia “La Coccinella” e “Lo Scoiattolo” presso la Biblioteca comunale con sede a Badia al Pino, spunti per una riflessione sui vissuti personali e per una rielaborazione manuale.

Gli alberi parlano a chi li sa ascoltare e le storie verdi raccolte nei libri sono come semi che possono far germogliare il desiderio di esplorazione del mondo, favorire lo sviluppo del  gusto estetico, che è il presupposto indispensabile per imparare ad apprezzare e rispettare tutto ciò che esiste in natura.

Particolare attenzione alle novità editoriali e ai libri di divulgazione scientifica è stata posta quest’anno nella Mostra-mercato del libro per bambini e ragazzi organizzata dal Comune di Civitella che si è tenuta dal 28 al 30 novembre presso la Scuola Media di Badia al Pino e dal 3 al 7 dicembre presso la Scuola primaria Arcobaleno di Tegoleto: un “viaggio” fra i temi, i generi, le tipologie e le tematiche della letteratura per bambini e ragazzi che ha riscosso una notevole partecipazione.

Come di consueto durante l’annuale mostra mercato del libro ogni bambino e ragazzo ha potuto scrivere in un registro il titolo e l’autore che vorrebbe trovare nella biblioteca comunale. I libri con più preferenze verranno così acquistati dal Comune di Civitella e inseriti nel catalogo.