Coltivano marijuana nei pressi dello stadio, denunciati due giovani

marijuana pianta

I carabinieri della stazione di Loro Ciuffenna, nel corso di uno specifico servizio per verificare delle informazioni raccolte circa un’attività di coltivazione di stupefacenti, hanno effettuato degli appostamenti nei pressi dello stadio nella frazione di San Giustino Valdarno. I militari hanno notato due giovani intenti ad armeggiare attorno a delle piante i quali, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga verso un’area boschiva.

Dopo essere stati inizialmente inseguiti ma poco dopo persi di vista, i militari hanno ritrovato i due giovani nei pressi di un esercizio pubblico, con gli stessi vestiti con i quali si erano allontanati e con le scarpe sporche di terra.

Nel frattempo, i carabinieri avevano provveduto al ritrovamento ed al sequestro di 10 piante di marijuana, in diverso stato di crescita, nonché al sequestro di materiale adatto alla crescita delle piante di canapa.
Anche le abitazioni dei due giovani sono state perquisite, ritrovando, in una delle due, una modica quantità di hashish ed un bilancino: per i due, incensurati di origine straniera, è scattata la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo, contestando l’illegale coltivazione della droga.

FOTO DI ARCHIVIO