E’ iniziato ieri l’Arezzo Benessere Festival

E' iniziato ieri l'Arezzo Benessere Festival
E' iniziato ieri l'Arezzo Benessere Festival

L’Associazione Arezzo Benessere, in collaborazione con Fondazione Arezzo Intour, presenta la terza edizione di Arezzo Benessere Festival, la manifestazione dedicata alle arti e alle discipline olistiche bio-naturali, che si terrà ad Arezzo dal 6 all’8 settembre al Parco Pertini. Da ormai tre anni gli appassionati e i professionisti delle discipline olistiche di tutta Europa si ritrovano in estate ad Arezzo per il Benessere Festival. La manifestazione ideata e organizzata da Fabrizio Gargiani vuole trasformare Arezzo nella città del benessere, in un dialogo tra scienza, discipline e pratica. Il programma è denso di appuntamenti tra incontri, conferenze, workshop, concerti, spettacoli, escursioni nella natura, sport, presentazioni di libri e trattamenti individuali. Sono quaranta gli operatori olistici, gli artisti e gli studiosi attesi in città per questa tre giorni del benessere.

Gli ospiti d’onore. La terza edizione del Benessere Festival vuole sorprendere la città di Arezzo con quattro grandi personalità: nell’arena eventi del Parco Pertini si alterneranno ospiti internazionali del mondo dell’informazione, della musica e della ricerca. Venerdì 6 settembre alle 18 si inaugura il Benessere Festival con il Dottor Amit Goswami, il più importante attivista quantico vivente, giunto ad Arezzo dagli Stati Uniti per la sua conferenza su materia e consapevolezza a fondamento della realtà. Ad incontrare e moderare il “Dottor Quantum” sarà la madrina di Arezzo Benessere Festival 2019Syusy Blady, conduttrice televisiva e scrittrice. Durante le tre giornate del festival la “Velista per caso” più amata d’Italia condurrà le interviste e gli incontri con gli ospiti d’onore del festival, come la conferenza “Sviluppo della Consapevolezza e della Percezione” di Christoph Stämpfli, ricercatore spirituale, per anni collaboratore e traduttore di Stylianos Atteshlis Daskalos, in programma per sabato 7 settembre alle 18. Sarà proprio Syusy Blady a chiudere nel segno delle storie la terza edizione di Arezzo Benessere Festival, domenica 8 settembre alle 21, con la presentazione-spettacolo del suo ultimo libro e documentario: “I miei viaggi che raccontano tutta un’altra storia” di Verdechiaro edizioni e Nexus.

Il dj set del “Pupillo” dei Negramaro. Sabato sera, il 7 settembre dalle 22 a notte fonda, è la musica di Andrea “Pupillo” De Rocco, componente e fondatore della band Negramaro, a fare da padrone al Benessere Festival. Ci aspetta un djset inedito, tra consolle e musica live, con una selezione di brani realizzata in esclusiva per Arezzo Benessere Festival.

“La Fondazione Arezzo Intour – commenta il destination manager Alex Kornfeind – sposa questa iniziativa che apre la finestra su di un mondo ai più sconosciuto ma vitale per le famiglie pensando ai bambini, per gli sportivi, per i giovani iper-connessi con più schermi, per gli over 50 e per tutte quelle persone volte alla ricerca di una serenità interiore. Arezzo destinazione ideale per la sua carica energetica millenaria laddove un turista ha modo di scopire che un’ora conta 90 minuti per come è facile perdersi fra Arte, Storia e Cultura vivendo la città da “non-turista” ma da aretino per la facilità nel raggiungere i punti di interesse e godere di una sofisticata offerta eno-gastronomica”.

 

“Benessere è ricerca, equilibrio e sperimentazione. Ho dedicato tutta la mia vita allo studio e alla pratica delle discipline olistiche e questo festival vuole celebrale tutte – dichiara Fabrizio Gargiani, ideatore e organizzatore di Arezzo Benessere Festival. Non è un caso che il festival nasca proprio ad Arezzo. Viviamo in una terra meravigliosa, il primo passo per poterne apprezzare tutte le qualità è la consapevolezza di vivere e far parte di una città bellissima. Arezzo Benessere Festival nasce ad Arezzo e il mio invito va a tutti gli aretini: riscopriamo Arezzo insieme nel segno del benessere”.