Giornata internazionale della donna

Un programma ricco, con tantissime iniziative per la Giornata Internazionale della Donna, che durante tutto il mese di marzo si terranno nell’intero territorio provinciale aretino. 

Questa mattina, la Presidente Silvia Chiassai Martini e Laura Seghi consigliera con la delega alle Pari Opportunità, hanno presentato in Sala dei Grandi il pieghevole alla presenza delle rappresentanti di Comuni e associazioni. Questi hanno contribuito a mettere in piedi gli eventi sulla tematiche di genere così da valorizzare la presenza delle donne nei diversi ambiti dal teatro, alla scrittura, all’arte, alla musica e al folklore. “La Provincia di Arezzo, nell’ambito delle proprie funzioni, prosegue nel supportare e coordinare la materia e i temi che riguardano le pari opportunità – ha affermato la Presidente Chiassai Martini, – e se le iniziative sono tante e di grande qualità, segno che ancora purtroppo c’è bisogno di politiche di genere. La Provincia riesce comunque e sempre a fare rete intorno a questo tema, insieme, e con la partecipazione di tante donne che rappresentano diverse istituzioni pubbliche e private, club, sindacati. Donne, che sono le vere protagoniste di questo cammino verso la conquista della parità, del rispetto e dei diritti. Donne che non si arrendono e chiedono uguaglianza vera tra i sessi, sostegno familiare, garanzie per la maternità, tutele lavorative e pari opportunità formative e professionali; e da donna voglio rivolgere loro un saluto e un sostegno speciale.” I temi trattati sono quelli legati al mondo femminile in tutte le sue sfaccettature, che vanno dalla presentazione di libri, a momenti musicali, a spettacoli teatrali, etc. Iniziative dedicate a tutte le donne, dalle giovani alle meno giovani, e comunque aperte a tutti. Una festa della donna con tanti appuntamenti ed un programma articolato che non saranno semplici celebrazioni di rito, ma è un modo per confermare l’insostituibile centralità delle donne, del loro ruolo fondamentale in tutti i contesti, sia pubblici, che privati. Mi auguro che attraverso queste iniziative si ponga veramente l’attenzione sulle difficoltà con le quali le donne ancora purtroppo spesso sono costrette a fare i conti; per riuscire a dare un vivo contributo per rimuovere gli ostacoli che inibiscono di essere artefici del loro divenire – ” ha dichiarato la consigliera della Provincia con delega alle Pari Opportunità, Laura Seghi. Il calendario completo delle iniziative, è consultabile sul sito www.didonne.it e nella pagina FB Provincia di Arezzo, Servizio Pari Opportunità. Per ulteriori informazioni: 0575.30181