“Musica per La Vita”, concorso canoro per raccogliere fondi per i progetti del Calcit Valdichiana. Sabato al Teatro Spina di Castiglion F.no

Dopo i 5 appuntamenti che hanno allietato le serate estive dei comuni della Valdichiana, approda al Teatro Spina questo sabato 19 ottobre ore 21.00 “Musica per la Vita”, il concorso canoro che ha lo scopo di raccogliere fondi per finanziare i progetti del Calcit Valdichiana. Prosegue, infatti, anche per il 2019 nella Valdichiana Aretina il “Progetto Scudo”, il servizio ai malati terminali presso l’abitazione gestito in collaborazione con il servizio ADI delle Case della Salute di Camucia, Castiglion Fiorentino e Foiano. Il 2018 ha visto un aumento dei malati assistiti 112 di fronte ai 96 del 2017 e “dai primi dati forniti sembra” così afferma il Presidente Calcit Valdichiana Giovanni Castellani “che alcune tipologie di tumore siano in aumento rispetto agli altri. Dei 50 mila euro che riusciamo a raccogliere con le nostre iniziative  33000 vengono utilizzati per il servizio Scudo mentre i restanti 17 mila vengono investiti nelle borse di studio”.

Il linguaggio della musica, dunque, raccoglie e unisce un territorio che appoggia e sostiene le iniziative del Calcit nate in supporto di chi affronta la malattia.

“Non posso non apprezzare simili iniziative che rendono un po’ meno difficoltosi quei momenti della vita che sono segnati da malattie devastanti” sostiene Stefania Franceschini, assessore alle Politiche Sociali.

“Quest’anno lo spettacolo finale approda a Castiglion Fiorentino, spero nella massiccia adesione di tutti, è per una giusta causa” chiosa il Presidente della Pro Loco, Paolo Faralli.

“Un plauso al Calcit per la lodevole iniziativa e a tutte quelle associazioni che lo hanno appoggiato e sostenuto in questa e altre manifestazioni. Ma quando un associazione si sostituisce in maniera così importante nei servizi che dovrebbe fornire l’apparato Stato credo che si sia qualcosa che non va” conclude il Vice Sindaco, Devis Milighetti.

 

I biglietti sono disponbili presso la Pro Loco fino a sabato 19 con orario 10-12 e1 6-18, e la sera dello spettacolo presso il botteghino del Teatro.