Panini sfiziosi zucca gialla e bacon – Le ricette di Zenzero&Cannella – Chiara Castellucci

PANINI SFIZIOSI ZUCCA GIALLA E BACON - Chiara Castelluccci
PANINI SFIZIOSI ZUCCA GIALLA E BACON - Chiara Castelluccci

Buongiorno ragazzi!!

Oggi vi propongo una ricetta che ha come ingrediente speciale la zucca gialla, regina di questo periodo dell’anno e che personalmente adoro..? Ma non storcete subito il naso! So che a molti in realtà non piace, ma datemi fiducia, non avvertirete al palato il sapore netto della zucca, semplicemente questo ingrediente renderà l’impasto morbido, friabile e umido al punto giusto che vi conquisterà!!
E farete un figurone se inviterete amici per cena, o semplicemente come idea per un gustosissimo e sfizioso aperitivo accompagnato da un ottimo vino, formaggi, compostine ecc…?

Parola di Zenzero&Cannella!

PANINI SFIZIOSI ZUCCA GIALLA E BACON
350 gr farina 0
150 gr semola rimacinata di grano duro
300gr polpa di zucca(pesata cotta)
50 gr burro sciolto tiepido(oppure 10ml olio extra vergine di oliva)
25 gr lievito di birra fresco (oppure 7gr lievito di birra secco)
2 cucchiai di zucchero (o miele di acacia)
10 gr sale
100 gr bacon(o rigatino o pancetta affettati sottilissimo e tagliati a piccoli pezzettini)
130 ml latte tiepido
Semi di zucca o altri semi a scelta per guarnire(facoltativo)

PANINI SFIZIOSI ZUCCA GIALLA E BACON
PANINI SFIZIOSI ZUCCA GIALLA E BACON

PREPARAZIONE:
La prima cosa é pulire la buccia e fare a fette di 1-2 cm la zucca gialla; infornatela in forno caldo a 180°C per circa 25 min finché, schiacciandola con la forchetta, non si ridurrà in polpa (senza sforzo), dopodichè fate raffreddare bene.

Il segreto: la polpa schiacciata dev’essere bella soda, nel caso invece risulti molto acquosa (dipende dal tipo di zucca) mettete la polpa così diretta in un pentolino anti-aderente e fate ritirare a fuoco vivo, per pochi minuti, girandola spesso e fate raffreddare.

Mettete le farine setacciate insieme in una ciotola capiente se lavorate a mano o nella ciotola dell’impastatrice con il gancio.
Unite il miele o lo zucchero, il lievito sciolto nel latte e iniziate a lavorare. Gradatamente incorporate il burro sciolto, il sale e la polpa di zucca.
Impastate bene finché tutti gli ingredienti non saranno amalgamati benissimo e l’impasto  risulterà liscio e morbido ma non appiccicoso. Se impastate a mano dovrete rovesciare l’impasto su un piano di lavoro lavorandolo bene con le mani leggermente infarinate.
A questo punto unite il bacon ed impastate ancora un paio di minuti per distribuirlo uniformemente nell’impasto.
Riponete di nuovo nella ciotola e sigillate bene con la pellicola, tenete in un luogo possibilmente tiepido e fate lievitare fino al raddoppio.

Il trucco: per favorire la lievitazione e mantenere una temperatura costante di 28/30°C mettete la ciotola in forno spento, solo con la luce accesa. Il vostro forno sarà una piccola camera di lievitazione!

Una volta raddoppiato prendete l’impasto senza ri-lavorarlo e fate le pezzatura dei panini su un piano di lavoro, roteando l’impasto sotto il palmo della mano per ottenere una superficie bella liscia e rotonda.
N. B. Se avrete ottenuto un buon impasto elastico e lievitato alla perfezione  vedrete che non dovrete infarinarvi le mani in questo passaggio fondamentale.

Adagiate i panini così ottenuti su una teglia rivestita con carta forno e fate lievitare di nuovo fino al raddoppio circa.

Accendete il forno a 220°C, spennellate i panini con olio e acqua o latte, cospargete con i semi di zucca.
Infornate ed abbassate subito il forno a 200°C, cuocete dai 15 ai 20 min in base alla grandezza dei panini; devono dorarsi leggermente e fare una piccola crosticina sopra, ma  morbidi, fragranti e friabili dentro, una volta raffreddati.
Sfornare, togliere subito dalla teglia e mettere subito a raffreddare su una griglia.

Il trucco: potete fare teglie diverse e cuocere ad esempio una teglia giusto un paio di minuti in meno, e una volta freddi congelate subito i panini e riponeteli in un sacchetto freezer.
All’occorrenza rimettere direttamente da surgelati  in forno caldo a 200°C per 3/5 min, torneranno come appena fatti e potrete fare un figurone anche quando non aspettate amici od ospiti a casa!!

?Buon lavoro ragazzi e a prestissimo!