Dramma in A1, al padre concessi i domiciliari

Udienza di convalida stamani per il 30enne di origine rumena alla guida del veicolo in cui ha perso due figli e i genitori nel drammatico incidente accaduto venerdì in autostrada. Questa la richiesta del Pm Rossi accolta dal Gip Soldini.

Li sconterà a casa di un cugino a Napoli. L’avvocato difensore Christian Vannucchi, presente in carcere, ha parlato di un uomo profondamente scosso. Il trentenne davanti al Gip si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Non ha quindi raccontato nulla sull’accaduto.