Il rock dei Negrita accende il Petrarca. Pienone e via al tour dalla loro città

Ieri sera il primo concerto, con un Teatro Petrarca gremito. In prima fila, in platea, proprio sotto al palco, anche il sindaco Ghinelli, insieme al figlio.
Poi stasera e domani il bis, anzi, pardon, il tris.

I Negrita, con il loro rock, che li ha resi tra le band più celebri e apprezzate del panorama musicale italiano, hanno aperto il loro nuovo tour “La Teatrale+Reset Celebration” da Arezzo, dalla loro Arezzo.

Andate sold out in un battibaleno le date del 18 e 19 gennaio, la Fondazione Guido d’Arezzo che con la collaborazione di We52100 Coworking e Woodworm promuove i concerti al Petrarca, aveva deciso di aggiungere un terzo appuntamento, quello appunto di ieri. E le aspettative non sono andate disattese. Grande spettacolo sul palco del Petrarca con la rock band tornata protagonista assoluta della scena musicale italiana.

I Negrita saranno on the road da gennaio a marzo 2020 per concludere idealmente il percorso iniziato con la partecipazione al 69esimo Festival di Sanremo.

Il tour, alterna momenti acustici ed elettrici, con molti estratti da Reset, album campione di vendite che quest’anno festeggia vent’anni e che per l’occasione sarà ristampato (per la prima volta anche in vinile).

Le date di La Teatrale+Reset Celebration

21.01 Mantova, Teatro Sociale
24.01 Lugano, Palacongressi
25.01 Brescia, Teatro Display
27.01 Ancona, Teatro Delle Muse
29.01 Lecce, Teatro Apollo
30.01 Rende (Cs), Teatro Garden
01.02 Roma, Auditorium Conciliazione
07.02 Cesena, Nuovo Teatro Carisport
08.02 Torino, Teatro Colosseo
11.02 Bergamo, Teatro Creberg
14.02 Montebelluna (Tv), Palamazzalovo
15.02 Varese, Teatro Open Job
19.02 Udine, Teatro G. Da Udine
20.02 Parma, Teatro Regio
21.02 Milano, Teatro Dal Verme
23.02 La Spezia, Teatro Civico
25.02 Pescara, Teatro Massimo
26.02 Bologna, Auditorium Manzoni
28.02 Milano, Teatro Dal Verme
29.02 Montecatini (Pt), Teatro Verdi
02.03 Verona, Teatro Filarmonico