“Libriamoci2020” giornate di lettura nelle scuole. Positivi alle storie, Punto e Basta!

Il sindaco Agnelli: incontra on line 3 classi della scuola Ghizzi

CASTIGLION F.NO – La storia di “Solo un Puntino” letta, questa mattina, dal sindaco Mario Agnelli a tre classi( A, B e C) della scuola Primaria Ghizzi. 60 bambini, circa più insegnanti, la dirigente scolastica Corbelli e il primo cittadino in collegamento per dar voce “alla lettura”. “La Voce dei Libri” è risuonata anche quest’anno con l’adesione dell’I.C.

“Città di Castiglion Fiorentino all’iniziativa “Libriamoci”, Giornate di Lettura nelle Scuole, campagna nazionale rivolta alle Scuole di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero. L’obiettivo del progetto promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento Scolastico, è da sempre quello di diffondere e accrescere l’amore per i libri e l’abitudine alla lettura proponendo occasioni originali e coinvolgenti di ascolto e partecipazione attiva.

Il tema di quest’anno è “Positivi alla lettura”: nell’anno in cui l’aggettivo “positivo” ha purtroppo assunto connotati contrari al suo significato, l’incoraggiamento è a mettere l’accento sui benefici che derivano da una prolungata e più che raccomandata “esposizione” ai libri e ai mondi che contengono”.

“Abbiamo sempre fatto questo momento di lettura, mi sono sempre divertito a leggere una favola ai bambini. L’impegno sarà quello di proseguire la lettura anche a distanza per le classi che lo vorranno nell’attesa di poterlo fare finalmente in presenza” conclude il sindaco Mario Agnelli.