Mezzelune al cacao con ripieno di ricotta – per 4 persone

Bentornati ragazzi alle ricette di Zenzero&Cannella!
La ricetta di oggi é molto particolare…ma del resto, come ormai sapete o avrete capito, io vado matta per gli abbinamenti insoliti..vi assicuro però che vi piacerà tantissimo e la troverete semplice ma d’effetto!
Vi proporrò anche un condimento con cui servire queste mezzelune squisite, voi però come vi suggerisco sempre date libero spazio al vostro gusto e fantasia, unico accorgimento il condimento dovrà sempre avere una base ‘in bianco’ ovvero senza pomodoro, altrimenti perderete ogni gusto della preparazione che risulterà addirittura stonata!

Per le mezzelune:
140 gr semola rimacinata di grano duro integrale
(potete usare anche la semola classica non integrale se preferite o la farina per pasta fresca senza glutine se avete intolleranze)
2 uova
2 cucchiai olio e.v.o.
20 gr cacao amaro in polvere

Per il ripieno:
1 pera matura ma soda, meglio se abate, sbucciata, privata del torsolo e tagliata a dadini di mezzo cm circa
180 gr ricotta di pecora freschissima
200 gr parmigiano grattugiato(sostituibile con pecorino se vi piacciono i sapori più decisi)
Pepe macinato al momento quanto basta
Sale quanto basta
Noce moscata macinata al momento quanto basta.

Per il condimento:
1 aglio vestito
250 gr gorgonzola DOP dolce o piccante in base ai gusti
Olio e.v.o. quanto basta
50 gr noci tostate tritate grossolanamente
1 pera matura ma soda meglio se abate, sbucciata, privata del torsolo e fatta a dadini da mezzo cm circa
Noce moscata quanto basta
Pepe (tipo a vostra scelta) macinato al momento

PREPARAZIONE
la primissima cosa da fare é preparare la pasta al cacao, setacciate semola e cacao, fate una fontana, rompete al centro le uova ed iniziate piano piano ad amalgamare la farina alle uova con una forchetta aggiungendo anche l’olio. Terminate di impastare con le mani su un piano di marmo o spianatoia finché l’impasto non risulterà bello liscio ed omogeneo, pochi minuti vedrete saranno sufficienti.
Ricoprite benissimo a doppia mandata con la pellicola alimentare e riponete in frigo a riposare ed ‘elasticizzare’ per almeno mezz’ora.

Preparate il ripieno:amalgamate tutti gli ingredienti eccetto i dadini di pere. Regolate di sale, pepe, noce moscata e per ultimo unite le pere, coprite e lasciate al fresco o in frigo.

Per il condimento:in una padella fate sfrigolare bene l’aglio vestito, quindi aggiungete il latte, fate sobbollire quindi aggiungere il gorgonzola a tocchetti. Fate sciogliere bene quindi a piacere regolate di sale e pepe e un pizzico di noce moscata, aggiungete per ultimo le pere lasciandone un pochine per l’impiattamento, spegnete e togliete l’aglio.

Riprendete l’impasto dal frigo, con un mattarello stendete un pó di impasto alla volta piuttosto sottile, utilizzate un cutter rotondo del diametro di almeno 7/8 cm circa(potete anche usare un bicchiere grande)e tagliate dei cerchi che riempirete al centro con almeno un cucchiaino pieno di ripieno o cmq tanto quanto rapportato alla dimensione dei cerchi.
Bagnate con un pennellino il perimetro dei cerchi e sigillate la chiusura piegandoli a metà per formare le mezzelune.

Portate l’acqua a bollore in una pentola capiente, salate e cuocete le mezzelune, basteranno pochi minuti, scolate, saltate un attimo in padella con il condimento, impiattate aggiungendo sopra al piatto alcuni dadini di pere e le noci tostate e tritate, un filo d’olio e servite!

L’idea in piu: le mezzelune possono anche essere surgelate appena preparate, ancora da cuocere, per averne di scorta in caso di ospiti o semplicemente per gustarvele anche in un altro momento…

Buon lavoro e buon appetito!!