“Notti Sensoriali”: dopo il concerto live dalla Torre (UDITO), venerdì 10 di scena il GUSTO.

Ancora una volta la musica di Giacomo Ghezzi ha colpito il cuore dei castiglionesi e di tutte quelle persone che, sabato scorso, avevano scelto Castiglion Fiorentino per passare la serata.

Le note del concerto live dalla Torre del Cassero hanno inondato i vicoli e le strade del centro storico raggiungendo anche la campagna limitrofa alle pendici del colle. Il concerto, che nasce dal successo di quello del Primo Maggio per l’apertura del “Maggio Castiglionese”, è stato dedicato a Thomas Lorenzetti, giovane castiglionese morto in un tragico incidente lo scorso 19 giugno, e ad Alex Zanardi, il campione paraolimpico rimasto coinvolto, durante la Staffetta Tricolore, in uno scontro contro un camion. Oltre agli addetti ai lavori, erano presenti, durante l’esibizione del primo brano, i genitori e la fidanzata di Thomas.

“Un ringraziamento a chi, ognuno per la sua parte, ha pensato e organizzato l’evento che ha allietato la serata estiva. Quello di sabato 4 luglio non era altro che il primo appuntamento del cartellone “Notti Sensoriali”, un percorso attraverso i 5 sensi in 5 serate dedicate ad immagini, suoni, odori, sapori, forme. Dopo, quindi, l’UDITO con la musica live venerdì 10 luglio sarà di scena il GUSTO con l’esaltazione dei prodotti del territorio” dichiara il sindaco Mario Agnelli.