Nuove proposte musicali a Casa Bruschi in collaborazione con l’Orchestra Giovanile di Arezzo

Museo-casa-Ivan-Bruschi
Museo-casa-Ivan-Bruschi

La Fondazione Ivan Bruschi amministrata da UBI Banca in collaborazione con l’Orchestra Giovanile di Arezzo diretta dal Maestro Roberto Pasquini propone due nuovi appuntamenti che uniscono la bellezza dei saloni e delle terrazze di Casa Bruschi con l’arte della musica classica.

Occasioni uniche in cui l’Orchestra Giovanile presenterà alcuni dei migliori talenti della sua formazione, ormai affermati a livello nazionale ed internazionale.

 

Il primo concerto è in programma sabato 4 luglio alle ore 17,30 all’interno del Salone degli angeli della Casa Museo. Sarà possibile ascoltare il violino di Giulia Pasquini, plurivincitrice di Concorsi Nazionali, già membro dell’Orchestra Giovanile Europea e più volte invitata al Festival di Verbier in Svizzera. Insieme a lei il primo clarinetto dell’Orchestra Giovanile Italiana Niccolò Venturi e la bravissima pianista Sofia Adinolfi, molto richiesta in ambito solistico e cameristico.

I talentuosi musicisti eseguiranno musiche di Musiche di Bach, Mozart, Liszt, Bizet, Verdi

 

Sabato 18 luglio alle ore 21,00 appuntamento con il secondo concerto, che si svolgerà nello splendido panorama delle terrazze di Casa Bruschi, con il Quartetto Ligatura, composto da giovani musicisti toscani che hanno ottenuto il primo premio assoluto al I Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Orchestra Ferruccio Busoni” di Empoli.

 

Il costo della visita al Museo durante la quale verrà offerto il concerto è di 3 euro a persona.

 

Nel rispetto delle misure igienico-sanitarie per la prevenzione del contagio, l’accesso è consentito ad un numero limitato di persone, dunque è consigliata la prenotazione contattando la Fondazione allo 0575 354126 o scrivendo a [email protected].