Sansepolcro: la Polizia Municipale ha un nuovo Comandante

ANTONELLO GUADAGNI

Ha preso ufficialmente servizio il nuovo Comandante della Polizia Municipale di Sansepolcro. Si tratta di Antonello Guadagni, precedentemente in servizio presso il Comando di Polizia del vicino Comune di San Giustino Umbro. Assunto dall’amministrazione comunale con incarico fiduciario per questa fase finale del mandato, Guadagni prende il posto della comandante Brunella Proietti, giunta al pensionamento, a seguito di una procedura selettiva che ha visto la partecipazione di 11 candidati.

Sentito e caloroso il benvenuto del sindaco Mauro Cornioli e della giunta comunale nel corso della conferenza stampa di questa mattina a Palazzo delle Laudi: “A nome dell’intera comunità – ha dichiarato il primo cittadino – diamo il benvenuto al comandante Guadagni, porgendogli i più calorosi auguri per il nuovo incarico. Siamo felici di avviare questo rapporto di lavoro con un grande professionista. Un nostro concittadino che, dopo una lunga gavetta, ha scelto di mettere le sua capacità e le sue competenze al servizio di Sansepolcro.”

“L’azione sul territorio della Municipale rappresenta uno strumento fondamentale per garantire ai nostri cittadini sicurezza e tutela dell’ordine pubblico – ha aggiunto l’assessore Riccardo Marzi – Approfitto pertanto di questa occasione per rivolgere un sentito ringraziamento alla comandante uscente dottoressa Proietti e a tutto il personale della nostra Polizia.”

“Quello della Polizia Municipale è un lavoro complesso, essendo il front office dell’amministrazione – ha spiegato l’assessore al personale Catia Del Furia – le qualità del dottor Guadagni ci permettono di riprogrammare al meglio le attività dopo i 36 anni di onorato servizio del precedente comandante. Siamo certi che in questo anno e mezzo di lavoro potremo fare grandi cose.”

“Dopo dieci anni al servizio del Comune di San Giustino – ha commentato il comandante Guadagni –  sono felice di essere qui nella mia Sansepolcro per questa nuova esperienza dove spero di portare tutto il mio bagaglio lavorativo. Consapevole che sarà una sfida non semplice, sono pronto a mettermi a disposizione della mia città durante questo incarico. Ringrazio l’amministrazione comunale per la fiducia, sono pronto già da oggi per affrontare tutti i vari impegni in programma assieme alla bella squadra che ho trovato al mio arrivo.”