Sui pedali in Valdichiana con Gilberto Simoni: torna La Gibostorica

Sui pedali in Valdichiana insieme a Gilberto Simoni, vincitore di due Giri dItalia nel 2001 e nel 2003. Questo campione delle due ruote è promotore di una ciclostorica itinerante, La Gibostorica, che per il secondo anno consecutivo farà tappa in terra dArezzo e che sarà nuovamente organizzata dallassociazione La Chianina di Marciano della Chiana. Lappuntamento, in programma sabato 7 e domenica 8 marzo, sarà ancora ospitato da Castiglion Fiorentino che per lintero fine settimana diventerà il punto di riferimento per decine di appassionati delle due-ruote da tutta la penisola che prenderanno parte ad un evento dove lo sport si unirà a turismo e solidarietà.

Il primo giorno de La Gibostorica si aprirà già alle 9.30 in piazza del Municipio con il mercatino e la mostra scambio dedicati al ciclismo vintage, proseguirà alle 16.00 con una visita guidata alla scoperta delle bellezze architettoniche e artistiche castiglionesi, e troverà il proprio apice alle 20.00 con la Cena con Gilberto Simoni che sarà ospitata dai locali del centro polivalente Buracchi di Manciano. Liniziativa rappresenterà unoccasione per condividere una serata a tavola con lo stesso Simoni, per assaggiare alcuni piatti tipici della Valdichiana e, soprattutto, per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alla Fondazione Fabrizio Meoni Onlus e allassociazione Solidarietà in Buone Mani per sostenerne i progetti in Africa.

La vera e propria ciclostorica si svolgerà invece la domenica, con una colorata carovana di ciclisti in abiti vintage e su biciclette antecedenti al 1987 che partirà alle 9.30 da piazza del Municipio e che percorrerà alcune delle strade più belle dei territori di Castiglion Fiorentino e di Cortona. I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi (quello breve di 37 chilometri e quello lungo di 70) che sono stati strutturatida La Chianina con lobiettivo di valorizzare la bellezza della vallata, sviluppandosi tra strade bianche, suggestive salite, borghi eleopoldine. La conclusione de La Gibostorica è prevista per le 12.00 presso il chiostro di San Francesco con la premiazione di tutti i ciclostorici e con il pranzo. Le iscrizioni allevento sono già aperte sul sito www.lagibostorica.it, con lunico requisito per partecipare che è rappresentato dal possesso di una bici vintage.

«Il rapporto con Gilberto Simoni è nato tanti anni fa ricorda Roberto Apolloni, presidente de La Chianina, – quando questo grande campione partecipò ad unedizione de La Chianina Ciclostorica e rimase piacevolmente colpito dallo spirito goliardico dellevento e dallimpeccabile organizzazione, decidendo così di affidarci La Gibostorica del 2019. La buona riuscita della scorsa edizione è valsa la conferma di questa manifestazione in Valdichiana, con un format in cui le emozioni del pedalare insieme saranno affiancate dalla valorizzazione del territorio castiglionese e dalla volontà di sostenerei progetti umanitari in Africa promossi da alcune realtà locali».