La Storica, rievocazione della Scalata al Sant’Egidio

La rievocazione storica di un evento sportivo. Si potrebbe sintetizzare così La Storica – Scalata al Sant’Egidio, manifestazione in programma domenica 24 ottobre a Montecchio Vesponi, frazione di Castiglion Fiorentino, che è stata presentata questa mattina in piazza del Municipio.

La Scalata al Sant’Egidio, gara bizzarra e originale che metteva a confronto sullo stesso percorso podisti e ciclisti, inventata nel 1974 dal compianto Adriano Menci, viene riproposta nel 2021 dopo due decenni di stop grazie all’idea e alla sinergia di quattro associazioni che hanno del dna la volontà di valorizzare il territorio castiglionese attraverso lo sport.

Rione Porta Romana, Nbs Ronda Ghibellina, Pol. Montecchio Vesponi e Asd Ciclisti Castiglionesi hanno unito le loro forze per una giornata dedicata alla montagna castiglionese e alle discipline outdoor:

accanto a La Storica, “classica” corsa in salita di 9 km che dalla chiesa di Montecchio conduce su fino all’Alta Sant’Egidio (aperta a runners e a bikers agonisti con classifiche e premi, ma anche agli e-bikers e ai camminatori non competitivi), il programma prevede anche il Trail dell’Acuto (riservato ai soli podisti) su un anello di 25 km che tocca, in discesa da Sant’Egidio, single tracks inediti e adrenalinici;

il trekking di gruppo “La mezza scalata” a cura dell’Associazione Botton d’Oro per gli amanti delle passeggiate in montagna e infine le gare del settore giovanile attorno al Castello.

“Mi preme sottolineare, e ne sono fiera, la proficua collaborazione di ben quattro realtà associative – ha commentato l’assessore Chiara Cappelletti, che detiene la delega al mondo dell’associazionismo.

Un evento che promuove il territorio riscoprendo peraltro le storie umane di coloro che l’hanno ideata anni fa”. La manifestazione è allestita con il fondamentale ed entusiasta apporto di Menci Spa, main sponsor molto legato alle radici della Scalata in quanto la prima edizione fu una sorta di prova di team building ante-litteram dei dipendenti dell’azienda organizzato da Adriano Menci, a cui oggi viene intitolato il premio che andrà in palio al primo assoluto de La Storica.

L’evento, che gode del patrocinio del Comune e della Pro Loco di Castiglion Fiorentino, oltre che la collaborazione di Vab e Misericordia, è sostenuto anche da Pastificio Fabianelli, che ha realizzato i cappellini vintage da ciclista, e dai partners tecnici Hoka One-One, Compressport, Tornado e Nbs. Le iscrizioni si effettuano online sul portale Endu e sono aperte fino al 21 ottobre.

Per i concorrenti de La Storica, alla vetta, è previsto ristoro “d’annata”: panino con porchetta e vino. Per il ritorno al ritrovo, situato nei locali della Pol. Montecchio Vesponi, è disponibile la navetta.

Alla presentazione è intervenuto infine Sauro Bartolini dell’Asd Ciclisti Castiglionesi che, assieme alla Biblioteca del Ciclista, ha inserito la Scalata all’interno del cartellone della 2° Festa della Bicicletta che si svolgerà nel prossimo weekend e che prevede il ciclopellegrinaggio al santuario della Madonna di Canoscio e la gimkana per bambini (sabato 23);

la Scalata e l’incontro con Massimo Pascale, autore dell’impresa straordinaria del “quadruplo Everesting” sul Monte Lignano (domenica 24).