Riapre il Museo Paleontologico dell’Accademia Valdarnese del Poggio

Gli orari sono dal giovedì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 (ultimo ingresso alle 17)

Dopo circa sei mesi riapre il Museo Paleontologico dell’Accademia Valdarnese del Poggio. Da giovedì 6 maggio sarà possibile visitare di nuovo la collezione che illustra l’evoluzione geologica del Valdarno e testimonia il nostro passato più antico.

Nonostante i difficili mesi di chiusura, le attività dell’Accademia e del Museo non si sono mai fermate. La biblioteca è stata riaperta al pubblico già a fine 2020, il programma culturale è stato portato avanti tramite le dirette streaming sui canali social, dietro le quinte è continuato il lavoro amministrativo, la partecipazione ai bandi, l’avvio di sinergie collaborative, le offerte educative per scuole e famiglie, la collaborazione con il Sistema Museale del Valdarno, la ripresa dei progetti di inclusione e accessibilità, l’investimento nelle strategie di comunicazione come l’inaugurazione di un blog, la collaborazione con Radio Emme per la messa in onda della rubrica radiofonica ‘Note tra le righe’…

Insomma, i musei non aperti al pubblico sono tutt’altro che chiusi!

Nelle settimane scorse inoltre in molti hanno chiesto informazioni sulla riapertura, a dimostrazione del fatto che delle sale espositive c’è nostalgia, c’è bisogno e che i musei sono sempre di più un punto di riferimento per la comunità.

Il 6 maggio, dunque, sarà un momento intortante per il Paleontologico: riapriranno le porte della struttura museale, con tutte le garanzie di sicurezza e secondo i protocolli anti-Covid. Per accedere al museo, infatti, è obbligatoria la prenotazione, al numero 055 981227 o alla mail [email protected], entro almeno un giorno prima. Gli orari sono dal giovedì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 (ultimo ingresso alle 17).